Frizzanti

Il Lambrusco: il vino rosso frizzante emiliano

La selezione di vini rossi frizzanti di Enoteca Ducale si concentra sulla tradizione vinicola locale, prediligendo il vino rosso frizzante di Modena per eccellenza: il Lambrusco.

Il termine Lambrusco indica un insieme di vitigni di uve nere, coltivate soprattutto in Emilia-Romagna e in provincia di Mantova, e il vino che viene prodotto con queste uve esclusivamente in questi territori. Da qui la denominazione DOC dei Lambruschi di Modena: Lambrusco di Sorbara, Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, Lambrusco Salamino di Santa Croce e Lambrusco di Modena.

L’origine del Lambrusco è antica, come indica il nome di derivazione latina che sta ad indicare una pianta selvatica, una vite silvestre di cui sono stati rinvenuti semi nelle zone di attuale produzione. Profondamente radicati nel territorio locale da secoli, la coltivazione, la produzione e il consumo del Lambrusco sono un elemento fondante della tradizione culturale, economica ed enogastronomica emiliane.

Il Lambrusco però è apprezzato anche altrove, tanto da essere il vino più venduto in Italia e il più esportato nel mondo. A cosa si deve questo successo?  Il Lambrusco è sicuramente un vino dalle caratteristiche peculiari: uno dei pochi rossi frizzanti, è un vino giovane e dal moderato contenuto alcolico, caratterizzato da un sapore fruttato e fresco, facile da bere. Un vino che accompagna la rinomata gastronomia tradizionale, ma anche amato in tutto il mondo per la sua vivacità e per la facilità con cui si sposa con altre cucine del mondo. Oggi è un vino di successo, apprezzato anche dagli intenditori per le sue caratteristiche uniche.

Scopri di seguito la nostra selezione di Lambrusco delle cantine modenesi più apprezzate.